Festa dei Morti: ricordare i cari defunti con i bambini

Sabato 31 ottobre i bambini dell’A.C.R. insieme a quelli del catechismo di Aci San Filippo hanno festeggiato la tradizionale Festa dei Morti, una festa tradizionale cristiana che purtroppo si sta perdendo ma che è molto importante per noi cattolici. In cosa consiste? Si racconta ai bambini che se sono stati buoni e hanno pregato per i loro cari defunti,questi torneranno sulla terra per portare loro dei doni. Noi educatori A.C.R ci siamo impegnati proprio a far ciò: abbiamo chiesto a tutti i bambini di portare una tovaglietta che hanno lasciato davanti la cappella del nostro amato patrono San Filippo; giorno 2 novembre, dopo aver animato la santa messa,come per magia sulle loro tovagliette i loro familiari defunti hanno lasciato dei doni ( i cosiddetti “biscotti dei morti”). Ma il compito di noi educatori è stato anche quello di spiegare ai bambini il passaggio dalla vita alla morte attraverso il semplice racconto di un bruco che,come sappiamo tutti,muore per poi rinascere farfalla:facendo questo esempio il nostro vice parroco don Maurizio ha spiegato che anche noi dopo la morte rinasceremo a vita eterna. La nostra festa si è conclusa con giochi a tema e una bella scorpacciata di dolci!

Gli animatori

Related Articles

Post your comments

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Azione Cattolica Acireale

Presidenza Diocesana

Via San Martino 2
95024, Acireale (CT)
info@acirealeac.it