Natale è… tempo di spiritualità per giovani, educatori Acr e giovanissimi

Giovani e giovanissimi hanno approfittato delle vacanze di Natale per incontrarsi e riflettere. È stata la parrocchia Santa Margherita V. e M. di Pozzillo ad ospitare il 28 dicembre la giornata di spiritualità dei giovanissimi. Una splendida giornata di sole ha accompagnato la riflessione sul brano del Vangelo di Luca sull’annuncio della natività ai pastori. Versi che l’equipe ha brillantemente messo in scena, con tanto di bue, asinello, pastori, angelo e Sacra famiglia. E un narratore speciale: il nuovo assistente del settore giovani di Ac: padre Salvatore Grasso, parroco di Pasteria. Successivamente i giovanissimi hanno presentato il pastore che ognuno ha portato da casa per costruire insieme il presepe.

I giovani e gli educatori di Acr si sono incontrati invece nella sede di Acireale dell’Ac nel pomeriggio del 3 gennaio. Questa volta è stato il racconto che l’evangelista Matteo fa dei magi, a guidare la nostra riflessione. In particolare sulle virtù che i re dell’Oriente mostrano: la prontezza nel capire la rivoluzione d’amore a cui stavano per assistere, l’accoglienza del messaggio di Gesù Bambino e la testimonianza subito dopo l’incontro nella mangiatoia. E noi giovani, mettiamo in pratica nella nostra quotidianità queste virtù?

La lezione del presidente dell’associazione astrofili, Massimo Borzì, sulla spiegazione scientifica sull’origine della stella che ha guidato i magi, ha impreziosito il nostro pomeriggio. Finito, come nelle migliori tradizioni dell’Ac, con tante teglie di pizza.

Tagged with:     ,

Related Articles

Post your comments

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Azione Cattolica Acireale

Presidenza Diocesana

Via San Martino 2
95024, Acireale (CT)
info@acirealeac.it