Categoria: 150 anni di AC

Una storia di bellezza – raccontiamoci l’incontro

ACIREALE ore 18.00 di sabato 7 aprile 2018 Il salottino allestito nella sala grande del centro diocesano di Azione Cattolica, location esclusiva per la conversazione a più voci in ricordo di Camilla Bella, si riempie di bella gente arrivata da “strade diverse” per condividere un incontro tutto da scoprire. “Beata tu!”, esclama la signora seduta in seconda fila (al momento

Seguire Gesù in Azione Cattolica: incontro-festa del settore adulti

Lo scorso 14 aprile presso i locali della parrocchia Santa Tecla in Acireale ha avuto luogo l’incontro-festa organizzato e promosso dal Settore Adulti di Azione Cattolica avente come tema “Seguire Gesù in Azione Cattolica”. Dopo l’accoglienza dei partecipanti, tutti i presenti, insieme alla comunità locale, hanno partecipato alla S. Messa presieduta dal parroco don Alfredo D’Anna. Al termine della funzione

Messaggio del Vescovo di Acireale per la festa dell’Adesione dell’Azione Cattolica Italiana

Acireale, 8 dicembre 2017 Solennità dell’Immacolata Concezione 150 anni fa un gruppetto di laici ebbero una straordinaria intuizione che ha segnato la storia del cattolicesimo italiano. Strettamente legati al clero e alla gerarchia, essi presero consapevolezza di essere protagonisti nella missione di evangelizzazione della Chiesa. Questi 150 anni, certo, si sono anche mescolati con la storia dell’Italia: storia politica e

I poster delle parrocchie

Durante la nostra festa del 21 ottobre scorso sono stati esposti i bellissimi cartelloni preparati dalle associazioni parrocchiali per ripercorrere momenti salienti della loro vita. È stato molto interessante osservarli uno per uno, confrontare esperienze e anche riconoscere volti di amici incontrati e ritrovati. I cartelloni sono anche stati, ne siamo certi, un momento qualificante di lavoro fervido in ognuna

Le parole dell’AC

Giorno 21 ottobre, presso il Palasport di Giarre, si è tenuto l’Ac day, un evento organizzato dalla diocesi di Acireale, in occasione del 150° anno associativo dell’Azione Cattolica, che è come una “FAMIGLIA”, in cui vi è la possibilità di crescere, confrontandosi e sperimentando momenti di fraternità. Prima del magnifico giorno, noi volontari, insieme al Consiglio diocesano, ci siamo incontrati

Grande festa in AC

Cari amici, mai avrei pensato di partecipare ad una festa di 150° compleanno in un Pala Giarre gremito di ragazzi, giovani e adulti provenienti da tutta la diocesi. Sabato 21 ottobre è stata per me, così come immagino per molti di voi, una serata all’insegna della festa, della gioia e della preghiera, diversa dalle solite passate a casa o in

I 150 anni di A.C

L’Azione Cattolica ha compiuto 150 anni! Potremmo sull’istante dire che è già vecchia, tanto vecchia e che è giunto il momento di andare a godere il meritato riposo! Ma una voce si eleva da tutte le Diocesi e da tutte le parrocchie, una voce di vita, un grido di gioia, una preghiera di comunità, un canto di ringraziamento a Dio,

La festa di Giarre per i 150 anni dell’Azione cattolica, una “vecchietta” che fa tendere verso l’alto

Pronti a festeggiare? Noi sì! Carichi e con la voglia di trasmettere la gioia che abbiamo dentro! Ma cosa si festeggia? Una “Vecchietta” di 150 anni, L’Azione Cattolica. Una “vecchietta” che è passione, che fa tendere verso l’alto rimanendo piantati per terra; una “vecchietta” che è famiglia; una “vecchietta che non invecchierà mai! La festa, svoltasi al Palasport di Giarre,

150, ma non li dimostra

Manca soltanto una settimana all’evento che aspettiamo con ansia e che stiamo preparando con tanto lavoro ma anche con moltissima gioia. 150: una vita lunga e tanti anni sulle spalle. Ma l’Azione Cattolica, nata dalla intuizione di laici ferventi e motivati come lo furono Mario Fani e Giovanni Acquaderni, seguiti subito dopo da Armida Barelli, è sempre giovane perché ha

Contest fotografico per gli acierrini

Carissimi! Vi raggiungiamo per prendere nota di una bella iniziativa che coinvolge tutti gli acierrini della nostra diocesi. Abbiamo pensato di lanciare un contest fotografico chiedendo ad ogni ragazzo uno scatto, che rappresenta per lui l’A.C.R. del futuro, accompagnato da una descrizione. Le foto ricevute saranno esposte durante l’Ac day diocesana del 21 ottobre, pertanto, vi chiediamo di farci avere